menu

 photo home_dpdp_zps5d54fd4e.png  photo chi_sono_dpdp_zpsfb5fadb6.png  photo ricette_dpdp_zpsd793bcb7.png  photo link_dpdp_zpsc837a305.png

Banana Bread di Valentina Gigli



Oggi è il compleanno del mio babbo! Ho deciso di fargli una piccola sorpresa gastronomica che vi svelerò nei prossimi giorni, speriamo bene (dall'odore che sprigionava il forno comunque sembrava procedere tutto secondo le regole!).

Intanto vi lascio una ricetta collaudata, un Bread di Valentina Gigli.
Dopo quello alla vaniglia, che avevo preparato per la prima volta, vi presento un cake che ormai è diventato un classico per la colazione della mia famiglia: quello alla banana.

E' davvero semplice da preparare ma soprattutto verrete invasi da un profumo intensissimo e persistente, accentuato poi dalla cioccolata fondente, fusa su tutta la superficie del dolce.... A colazione è il massimo, con un bell'espresso macchiato!

Ingredienti:

150 g zucchero semolato (io metto metà semolato e metà di canna)
120 g burro fuso
2 uova
200 g banane (frullate o a pezzetti)
170 g farina 00 (anche qui si potrebbe provare a metterne una parte integrale, tipo 70 g)
1/2 bustina di lievito
qb di cannella

+ 50 g di cioccolata fondente al 50% cacao, sciolta a bagnomaria

I. Mescolate con la frusta zucchero e burro, aggiungete un uovo alla volta, poi le banane e mescolate bene.

II. Incorporate al composto la farina setacciata con il lievito e la cannella, un poco alla volta; versate in una teglia da plumcake foderata di carta forno e cuocete a 180° per 30 o 40 minuti.

III. estraete il bread dalla teglia quand'è tiepido, mettetelo su una griglia e versate la cioccolata fusa sulla superficie, "schizzandolo" con una forchetta o una spatola.


11 commenti:

  1. squisito.. e bellissimo,brava!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Innanzitutto auguroni al tuo papà! E poi complimentiper questo dolce, davvero delizioso, la cioccolata è terribilmente golosa!
    Il nome del tuo blog mi piace!

    RispondiElimina
  3. @ Stefania: grazie mille!

    @ Tania: Grazie di tutto: degli auguri e dei complimenti, mi fa tanto piacere!

    RispondiElimina
  4. auguri al papy e che dolce prelibato con il cioccolato sopra poi!!! baci Ely

    RispondiElimina
  5. Ciao! Tanti auguri al papà e complimenti a te per questo dolce così godurioso ;)
    Sonia

    RispondiElimina
  6. allora auguri passati al tuo papà!
    però questo banana bread è da triplo sbavo..col cioccolato su poi..che banana e cioccolato sono una di quelle perversioni alimentari che da piccola mi faceva uscire pazza!

    RispondiElimina
  7. @ Ely, Sunflowers8 e Cuochella: grazie ragazze, sia per gli auguri, sia per i complimenti! Vedo che banana e cioccolato non sono passati di moda!

    RispondiElimina
  8. questo banana bread mi compare a tradimento da tutte le parti, bisognerà proprio che lo provi!(poi cioccolato+banana=slurp!)

    ho appena capito che c'eri anche to a foodies in Rome... non avevo proprio capito che venivi, sarei stata curiosissima di conoscere la blogger che ha dato al suo blog un nome così simpatico!

    RispondiElimina
  9. Buono il banana breaaad! :) Prima o poi lo farò!
    Complimenti per il blog, lo vedo oggi per la prima volta e mi piace molto :)

    RispondiElimina
  10. @ Cavoliamerenda: Ciao cara! Purtroppo per un inconveniente dell'ultimo minuto non sono potuta venire a Roma! Avrei davvero voluto e spero ci sarà presto un'altra occasione simile! Baci

    @ Jasmine: Grazie! Torna a trovarmi, mi fa piacere!

    RispondiElimina

Commenta: mi fa piacere sapere la tua opinione!

Creative Commons License
Dalla parte dei pasticcini by Carlotta Ercolini is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.
Based on a work at dallapartedeipasticcini.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://dallapartedeipasticcini.blogspot.com/.